Festa Pic, il programma ufficiale con Katia Beni

Sabato 10 e domenica 11 ottobre torna nel centro storico di Camaiore la tredicesima edizione della Festa Pic, evento per eccellenza per gli amanti del capsicum. Il “Pic” è organizzato dal Comune di Camaiore e dall’Accademia Italiana del Peperoncino, partner storico dell’evento, e vedrà la tradizionale mostra mercato localizzata all’interno di piazza XXIX maggio, piazza San Bernardino e piazza Diaz in rispetto delle norme di distanziamento sociale previste dalle linee guida anti-Covid. L’allestimento di piazza San Bernardino e di piazza Diaz, location centrale del programma, sarà curato da Mr Pic dell’Azienda Carmazzi, azienda leader del settore.

Programma Festa Pic 2020

Il Consiglio dei Saggi dell’Accademia del Peperoncino ha scelto di conferire il titolo di Personaggio Pic 2020 all’attrice Katia Beni, volto noto della tv e del cinema, icona della comicità toscana. La comica intratterà il pubblico presente con le sue battute, accompagnata al piano da Dino Mancino, ospite dell’intera manifestazione con la sua musica. La premiazione si terrà nel pomeriggio di domenica 11 ottobre quando Katia Beni riceverà prodotti enogastronomici pari al suo peso, offerti da Mr Pic, Conad City Camaiore e dai produttori calabresi present. I vincitori delle precedenti edizioni sono stati: Mago Gentile (2019), Osvaldo Bevilacqua (2018), Maria Amelia Monti (2017), Dario Cecchini (2016), Roy Paci (2015) Mago Silvan (2014), Gene Gnocchi (2013), Giuseppe Cruciani (2012), Vittorio Sgarbi (2011), Edoardo Raspelli (2010), Ciro Vestita (2009) e Giovanni Rana (2008).

Andrea Montaresi sarà il cicerone della due giorni di approfondimento sulle qualità del peperoncino che prevedono anche momenti dedicati all’intrattenimento. Nella platea distanziata di piazza Diaz, dopo l’apertura ufficiale di sabato mattina, si alterneranno esperti del settore che sapranno far scoprire inedite chiavi del gusto piccante. Tra i molti citiamo Riccardo Patalani, pasticcere Due Torte Gambero Rosso, che sarà protagonista sabato pomeriggio del talk show insieme ad Alvaro Pardini, rappresentante del progetto "Agenda per la Qualità del Cibo: Sapori di Camaiore”, che lancerà un sorbetto ai fichi con sfumature pic. Domenica mattina si parlerà di salute con professionisti ed esperti tra cui ricordiamo l’ospite dell’Accademia Italiana del Peperoncino, Professor Bruno Amantea docente dell’Università Magna Graecia di Catanzaro. Contributo importante sarà fornito dalle organizzazioni locali di Coldiretti e CIA che porteranno la loro esperienza nel campo agricolo.

Confermato per il 2020, il concorso fotografico “Scatto Pic” destinato a chiunque voglia dedicare al peperoncino la passione per le foto. Per partecipare sarà sufficiente inviare i propri scatti, preferibilmente della Festa Pic, e i propri contatti entro le ore 19 di sabato 10 ottobre attraverso una delle seguenti modalità: all’indirizzo mail turismo@comune.camaiore.lu.it, tramite i profili social dell’ente o pubblicandola su Instagram indicando l’hashtag #scattopiccamaiore. Presidentessa di giuria, la fotografa Valentina Ragozzino che decreterà il vincitore che sarà premiato domenica mattina. L’Amministrazione Comunale ringrazia, infine, gli sponsor che hanno reso possibile l’organizzazione dell’evento: Mr Pic e Conad City Camaiore.

Secondo alcuni, il suo nome scientifico latino "Capsicum" deriva da "capsa", che significa scatola, riferendosi alla forma del frutto (una bacca) che ricorda una scatola con dentro i semi. Altri fanno provenire il termine dal greco “Kapto” che significa mordere, con evidente riferimento alla sensazione piccante che morde la lingua quando si mangia..

Oggi il peperoncino è diffuso in tutto il mondo e dopo il sale marino è l’alimento più utilizzato. In Europa la nazione che ne consuma di più è l’Ungheria dove prevale una polvere fatta con una varietà dolce chiamata Paprika. Seguono la Francia e la Spagna dove ci sono gli unici peperoncini con marchio europeo di qualità con marchio europeo di qualità: Peperoncino di Espelette in Francia e Pimiento del piquillo in Spagna. In Italia il peperoncino è molto utilizzato, soprattutto nelle regioni meridionali.

Festa Pic

A rendere omaggio a questa spezia antichissima ci penserà la  XIII° edizione della Festa Pic, che sabato 10 e domenica 11 ottobre 2020 si terrà regolarmente a Camaiore. Il Sindaco Alessandro Del Dotto, L’Assessore al Turismo Gabriele Baldaccini e il Consigliere delegato Nicola Rombi hanno dato il via ufficiale all’organizzazione, nel solco del buon riscontro avuto da “Camaiore d’Altri Tempi. Follie di Ferragosto” e dall’esperienza maturata nell’applicazione delle regole antiCovid-19 all’evento.

La fase di definizione del programma è ancora alle battute iniziali, ma ci sono già alcune certezze sul tavolo: a fare da cicerone nelle due giornate della Festa Pic sarà Andrea Montaresi, il ritorno degli eventi collaterali, con una zona dibattito allestita in piazza Diaz, e la conferma della mostra mercato all’interno delle piazze del centro storico, eccezion fatta per piazza Romboni che rimarrà regolarmente aperta al traffico.

“Vogliamo compiere un nuovo passo avanti verso il ritorno alla normalità, ma sempre avendo come priorità la sicurezza dei visitatori. Stiamo approfondendo con Andrea Montaresi e gli uffici, il programma da proporre a Camaiore e ai suoi ospiti una due giorni di qualità, all’insegna del mangiar bene e della cultura culinaria”, il commento dell’Assessore Gabriele Baldaccini e del Consigliere delegato Nicola Rombi.

The Versilia Lifestyle è una testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lucca n. 3 2018
Direttore Responsabile
Isotta Boccassini
Editore Associazione Culturale più informati più sicuri
Via San Giorgio, 53 – 55100 Lucca – P.i. 02437380468
Design by
Copyright @2020 The Versilia Lifestyle - Privacy Policy